Appunti sul decadimento radioattivo

Appunti sul decadimento radioattivo per il corso di fisica nucleare

1Lezione numero 1
15 Settembre 1999

Introduzione al corso. Il decadimento radioattivo.

Questo corso, come indicato dal titolo, si occupa dei principi fondamentali della fisica dei reattori a fissione utilizzati
per la produzione di energia. Un corso come questo, così come del resto tutto il corso di laurea in ingegneria nucleare,
può apparire strano e di poca utilità in un paese come l’Italia nel quale, in seguito all’incidente di Chernobyl del 1986 e
al referendum del 1987, tutti gli impianti nucleari a fissione per la produzione di energia sono stati spenti. L’utilità di
tale corso appare invece evidente se si considerano alcuni fatti che non possono fare altro che imporre, in un prossimo
futuro, la revisione di una scelta fatta in seguito ad una errata e viziata interpretazione del citato referendum. Il primo
fatto riguarda il fabbisogno energetico mondiale futuro. Nella tabella che vediamo qui di seguito viene rappresentato il
fabbisogno annuo e il fabbisogno integrale relativo ad un intervallo temporale che raggiunge l’anno 2050.

Anni 1991 2020 2050 Fabbisogno annuo 8,2 Gtep/a
»13 Gtep/a »20 Getp/a Fabbisogno integrale
nel periodo segnato 300 Gtep 900 Gtep
A fronte di questa tabella è interessante osservare la seguente, nella quale vengono stimate le riserve accertate di
combustibili fossili.

...

Continua a leggere

Tipologia di contenuto: 
Appunti
Facoltà: 
Ingegneria
Materia: 

Aggiungi un commento

Accedi o registrati per inserire commenti.