Appunti sull'energia di legame

Appunti sull'energia di legame


12 Lezione numero 3
18 Aprile 2000

L’e ne rgia di le game .

L’energia di legame.
In base a quanto visto nella lezione precedente la massa di un nucleo con assegnati il numero atomico Z e il numero di
massa A sarà espressa dalla relazione seguente:
() ( )2,
c BE
m Z A Zm A Z MN H− − + =
Quando si sostituisce al termine BE l’espressione trovata sfruttando il modello a goccia, si ottiene la formula
semiempirica della massa espressa di seguito:
() ( )()
 

 
+ −
− − − − − + =δAZ A
a
AZ
a A R a A a
c m Z A Zm A Z Msym c s v N H2
3 12
3 2
2
0
2
2 1
, (1)
Moltiplicando tutto per c
2 e conglobando nelle costanti moltiplicative tutto ciò che non sia z o A si ottiene:
() ( )()δ+ −
+ + + − − + =
AZ A
a
AZ
a A a A a c m Z A c Zm c A Z Msym c s v N H2
3 12
3 2
2 2 2
2
,
Per alleggerire la trattazione si suppone che A sia dispari in modo da non considerare il termine di pairing; rimane così:
() ( )()
AZ A
a
AZ
a A a A a c m Z A c Zm c A Z Msym c s v N H2
3 12
3 2
2 2 2
2
,−
+ + + − − + =
L’ultima espressione scritta si può riorganizzare in modo da ricavare un’equazione di secondo grado nell’incognita Z:
...

Continua a leggere

Tipologia di contenuto: 
Appunti
Facoltà: 
Ingegneria
Materia: 

Aggiungi un commento

Accedi o registrati per inserire commenti.