• Il direct marketing consiste in un dialogo diretto effettuato a distanza con clienti già acquisiti o potenziali per sollecitarne una reazione interattiva e misurabile.

  • il marketing deve comprendere i bisogni del consumatore in modo da creare un prodotto che soddisfi un bisogno e posizionare un prodotto in relazione il segmento

  • Dispensa n. 4 La curva di domanda individuale è disegnata, come sappiamo dalle precedenti lezioni, nello spazio “Q;P”. Infatti essa mostra la Q di un bene che un consumatore compra a diversi livelli del P di quel bene. La Q scelta dal consumatore al variare dei prezzi è quella che gli dà il massimo piacere => la curva di domanda è un insieme di quantità domandate di equilibrio (il consumatore prende i P come dati).

  • Dispensa n. 3 parte 2 Qui trasformiamo le preferenze in un “oggetto grafico”, la Curva di Indifferenza (CI). Evidentemente, CI e funzioni di utilità hanno dei legàmi. Ma, come già detto, posso studiare le preferenze direttamente tramite le CI, senza usare le fz. di utilità. Definiamo il nuovo oggetto grafico

  • Dispensa n. 3 parte 1 Faccio notare che l’Economia è una scienza teoretica e quindi si astiene dai giudizi di valore, cioè non stabilisce i fini degli individui, non dice se il fine scelto è giusto o sbagliato. Studia solo le conseguenze delle scelte e prende i fini umani come un dato. Dunque, i (nostri) gusti sono importanti e meritano di essere studiati in modo approfondito e con criteri scientifici.

  • Appunti della lezione. Vediamo un attimo di tornare a quelle che sono le situazioni giuridiche soggettive, qui stiamo parlando di relazioni umane relazione tra soggetti, il diritto privato regola le relazioni tra soggetti, ci sono alcune relazioni come l’invito a cena che non sono giuridicamente protette mentre altre relazioni invece che sono protette dall’ordinamento giuridico che attribuisce al soggetto titolare di questo interesse una posizione che è prima per quello che è il soggetto e che quel soggetto può far valere, quindi parliamo del rapporto giuridico tra due o più persone che ha rilevanza per l’ordinamento giuridico, in questo rapporto rilevante per l’ordinamento ci sono dei protagonisti questi protagonisti sono solitamente soggetto attivo e soggetto passivo, cioè il soggetto attivo sarà sempre il soggetto o i soggetti titolare di un interesse titolare di un potere, il soggetto passivo è il soggetto che invece si trova in una posizione contrapposta e a cui fa capo diciamo un dovere un obbligo.

  • Appunti della lezione 1. Il diritto privato è il diritto che regola le relazioni tra privati, i rapporti tra privati. Il diritto privato è soprattutto contenuto in quello che è il codice civile, poi ci sono delle norme speciali fuori dal codice civile però sono sempre norme di carattere privatistico che regolano i rapporti tra privati

  • Appunti della lezione la corte di giustizia dell'unione europea che è appunto l'organo giurisdizionale di vertice dell'ordinamento dell'unione europea e svolge una serie di funzioni molto importanti sia per l'unione europea stessa sia per i rapporti tra l'Unione Europea cioè un ordinamento sovranazionale e ordinamenti statali, quando interviene quindi? In primo luogo nel caso di ricorso di rinvio pregiudiziale, che cos'è questo rinvio pregiudiziale? Quando un giudice nazionale ha un dubbio sull'interpretazione di una disposizione del diritto dell'unione europea e sospetta ad esempio che possa esservi un contrasto tra una norma del diritto dell'unione europea e una norma dello stato membro può proporre alla corte di giustizia un rinvio pregiudiziale, la corte di giustizia si esprimerà su l'interpretazione del diritto dell'unione europea e quindi dando un parere sull'eventuale conflitto tra diritti.

  • Appunti della lezione Le minoranze linguistiche in Italia hanno una disciplina che risale agli anni 40. La principale minoranza linguistica (tedesco nella provincia di Bolzano) la disciplina relativa a questa minoranza è prevista dall’art 6 della costituzione, nello statuto del Trentino-Alto Adige del 1848 che recepisce un accordo internazionale che è il cosiddetto accordo de Gasperi- Gruber. Il presidente del consiglio italiano e il primo ministro austriaco, nel ’47 se non sbaglio, si mettono d accordo per risolvere il problema della minoranza di lingua tedesca nella repubblica italiana, si dice verrà istituita una provincia autonoma di Bolzano che è l unico caso del mondo di una provincia che fa la legge

  • Appunti della lezione: storia della costituzione italiana. Lo statuto albertino è una costituzione ottriata, la prima si era avuta in Francia nel 1814, e cosa dice? è un testo che nasce come immodificabile cioè è una costituzione che viene concessa da Carlo Alberto e non prevede un meccanismo per la sua revisione.

Pagine