Leibniz - Fisica e Metafisica.

Il pensiero di Leibniz s'inserisce nel dibattito metafisico sulla sostanza, aperto da Cartesio e giunto alla sua conclusione con la filosofie di Spinoza e di Locke, alle quali Leibniz si opporrà. È considerato il precursore dell'informatica della neuroinformatica e del calcolo automatico: fu inventore di una calcolatrice meccanica detta Macchina di Leibniz; inoltre alcuni ambiti della sua filosofia aprirono numerosi spiragli sulla dimensione dell'inconscio che solo nel XX secolo, con Sigmund Freud si tenterà di esplorare.
Tipologia di contenuto: 
Relazioni
Materia: 

Aggiungi un commento

Accedi o registrati per inserire commenti.