• Appunti nella forma sintetica di slides che si concentrano sul funzionamento della cpu (unità di elaborazione centrale di un calcolatore) e delle memorie cache. Una volta caricata nella memoria centrale un’intera sequenza di istruzioni (il programma), l’unità di controllo presente nella cpu prende in considerazione la prima istruzione, la interpreta e ordina all’unità aritmetico-logica di eseguirla. Il processore registra quindi il risultato della prima istruzione nella memoria centrale e prende in esame l’istruzione successiva. Tale ciclo si ripete fino a quando tutte le istruzioni sono state eseguite. La Cache invece è una piccola e veloce memoria di lavoro spesso integrata nel chip della CPU. Essa : – tiene copia (buffering) degli ultimi dati usati dalla CPU – se la CPU chiede un dato, lo cerca prima nei registri della CPU, poi nella cache, quindi nella memoria centrale.