• Appunti dal corso A livello gastrico l’istamina, prodotta dalle cellule ECL, stimola la secrezione acida, legandosi sulle cellule parietali ai recettori H2 (associati a Gs con conseguente ↑cAMP): ciò determina il trasferimento (mediato da PKA) della pompa protonica (H+/K+ATPasi) dal compartimento intracellulare alla membrana plasmatica. Gli anti-H2 sono analoghi strutturali dell’istamina

  • Slide relative al funzionamento del metabolismo dei farmaci

  • Slide relative all'esperimento di Loewi

  • Un farmaco e’ una sostanza che introdotta nell’organismo ne modifica le funzioni. Ciascun farmaco e’ in realta’ costituito da un principio attivo e da un eccipiente: quest’ultimo e’ un qualunque componente inattivo che viene aggiunto al farmaco con diverse finalita (es. proteggerlo dalle aggressioni mediate dal ph, enzimi , o per aumentarne il volume o ancora migliorarne il sapore e l’assorbimento). Il dosaggio di un farmaco e’ la quantita’ di principio attivo contenuta in una compressa, o bustina…ecc Al contrario la posologia e’ il numero di dosi di farmaco che il pz deve assumere in 24 h per ottenere l’effetto terapeutico. Possiamo dire che i farmaci in linea di massima non agiscono sulla causa del processo patologico (con l’eccezione degli antimicrobici , antivirali ed antibiotici), bensi’ intervengono sulla patogenesi della malattia o talvolta del sintomo (es. l’utilizzo della morfina nella terapia del dolore nel pz neoplastico).

  • Slide sul corso di Farmacodinamica III.

  • Nomenclatura - Alcani - 1) Determinare al catena caboniosa più lunga o eventualmente la più sostituita (sostituenti più semplici). 2) riconoscere i sostituenti e numerare la catena in moda da avere i sistituenti nelle posizioni più basse. 3) Nominare i sostituenti, che verranno poi messi in ordine alfabetico (senza tener conto di sec-,ter-,neo-,nor-) preceduti dai numeri dei carboni che occupano, enfatizzando il numero dei sostituenti.

  • Il 4% dei neonati australiani presenta anomalie alla nascita. Una piccola proporzione di queste anomalie è dovuta a farmaci assunti dalla madre durante la gravidanza. Questa classificazione ha l'intenzione di fornire informazioni da utilizzare come base per un razionale approccio decisionale quando si devono utilizzare farmaci nella donna gravida o che ha intenzione di diventarlo.

  • Chemioterapia: Antifungini o antimicotici (agiscono sui funghi o miceti) Antivirali (agiscono sui virus) Antiprotozoari (agiscono sui protozoi) Antielmintici (agiscono sugli elminti) Antitumorali (agiscono sulle cellule tumorali)

  • Slide di Chimica Farmaceutica