• Mediante la divisione polinomiale è possibile ricavare informazioni sul comportamento per x→+∞ e per x→−∞ di una funzione razionale; in particolare, è possibile determinare l’equazione del suo asintoto polinomiale. Vediamo alcuni esempi.