• Il XX secolo è stato teatro di grandi conquiste del pensiero scientifico: basti pensare alla teoria della relatività, alla meccanica quantistica, alla biologia molecolare o alle discussioni che hanno investito la logica ed i fondamenti della matematica. Si tratta di ricerche e conquiste teoriche i cui risultati non sono rimasti patrimonio di una ristretta cerchia di specialisti, ma hanno esercitato in profondità i loro effetti sulla cultura contemporanea.

  • Nasce il 14 marzo 1879 a Ulm, in Germania. Nel 1894 la famiglia si trasferisce a Pavia, Albert rimane a Monaco per terminare gli studi. Nel 1896 si iscrive al Politecnico di Zurigo e nel 1900 si laurea. 1905: L’Annus Mirabilis. Nel 1906 ottiene il dottorato. Nel 1916 pubblica: “I fondamenti della teoria della Relatività Generale” e nel 1921 riceve il Premio Nobel.