• Accurato riassunto di parti selezionate del volume "Comunicazione e potere" di Manuel Castells. Manuel Castells, in una riflessione sulla censura durante il regime franchista e sul legame tra comunicazione e potere, afferma che il potere è basato sul controllo della comunicazione e dell’informazione. Il contropotere, di conseguenza, si impegna ad infrangere quel controllo. La comunicazione di massa è dunque modellata e governata da relazioni di potere, radicate nel business dei media e nella politica dello Stato.

  • Riassunto accurato del manuale "La democrazia" di Charles Tilly. La storia della democrazia in Occidente ha inizio con la politica delle bellicose città-stato greche tra il 500 e il 300 a.C.: ogni città-stato aveva la sua storia e le sue peculiari istituzioni ma tutte, in senso lato, condividevano l’equilibrio di potere tra tre elementi –governo, consiglio di oligarchi e assemblea generale dei cittadini-.

  • Riassunto dettagliato del volume di sociologia politica "Politica e società", Rush La sociologia è lo studio dei comportamenti umani all’interno di un contesto sociale. Il termine è stato coniato da Auguste Comte, uno dei padri fondatori della disciplina insieme a Marx, Weber e Durkheim. La sociologia politica ha come unità base d’analisi la società, intesa come “raggruppamento distinto e coerente di esseri umani che vivono entro certi margini di contiguità, il cui comportamento è caratterizzato dalla condivisione di pratiche, norme e valori che lo differenziano da altri raggruppamenti con pratiche norme e valori diversi”.

  • Sociologia Politica: È lo studio dei comportamenti umani all’interno di un contesto sociale. Quindi l’unità base di analisi è la società. Società: raggruppamento distinto e coerente di esseri umani che vivono entro certi margini di contiguità, il cui comportamento è caratterizzato dalla condivisione di pratiche, norme e valori che lo differenziano da altri raggruppamenti con pratiche, norme e valori diversi.